Comune Catanzaro: le decisioni della Giunta

Catanzaro  – La Giunta comunale di Catanzaro, presieduta dal sindaco Abramo, assistito dalla segretaria generale Vincenzina Sica, ha dato il via libera all’adeguamento normativo del regolamento per i procedimenti disciplinari del personale dipendente. La pratica e’ stata predisposta dal settore personale, diretta da Pasquale Costantino, e relazionata dall’assessore Danilo Russo. L’esecutivo ha approvato anche, su proposte del settore cultura, diretto da Antonino Ferraiolo, illustrate dall’assessore Ivan Cardamone, la compartecipazione del Comune all’edizione 2018 della rassegna di teatro classico “Graecalis: il vento della parola” e al progetto “Incontri estate/autunno a Gutenberg – L’ordine e il caos”. Su proposta dello stesso settore, e’ stato dato l’ok all’allestimento della mostra, dal 18 al 22 giugno, nella palazzina delle esposizioni ex Stac a cura dell’associazione Farinsieme di Catanzaro. La giunta ha, inoltre, concesso il patrocinio gratuito: alla Fondazione Patrizio Paoletti per la 14esima edizione della campagna nazionale “Carovana del cuore 2018”; all’evento commemorativo del centenario della Prima guerra mondiale in memoria del bersagliere Vitaliano Buffa previsto per il 16 giugno nel quartiere Pontegrande; alla manifestazione Incontri con gli autori Giuseppe Vetromile e Maria Grazia Scarnecchia promossa dalla scrittrice catanzarese Marisa Provenzano nella sala concerti del Comune il 20 e 26 giugno; ad ANUSCA per la giornata di studio in materia di stato civile e anagrafe prevista per il 20 giugno con la concessione della biblioteca comunale; all’evento “Porto pulito”, promosso dall’associazione Usabile, previsto per il 21 giugno nella zona del porto; alla Fondazione Citta’ solidale per la seconda edizione della corsa podistica in occasione della Giornata mondiale del rifugiato, prevista al Poligiovino il 29 giugno. Infine, la giunta ha approvato quattro pratiche relative a contenzioso, predisposte dall’area legale-amministrativa-avvocatura, diretta da Saverio Molica, e illustrate dall’assessore Danilo Russo.

“ReFF, il primo festival in Calabria dedicato ai cortometraggi, diretto da Giovanni Carpanzano, e’ un’iniziativa di grande valore artistico e culturale per la nostra citta’. L’amministrazione comunale ha voluto garantire il proprio sostegno istituzionale ad una rassegna che mette al centro i giovani registi emergenti del panorama nazionale ed internazionale selezionati per la ricca tre giorni in programma il 28, 29 e 30 giugno al Parco della Biodiversita’”. Lo afferma l’assessore alla cultura, Ivan Cardamone, in merito alla proposta di compartecipazione del Comune all’iniziativa approvata oggi in giunta. “L’evento rappresenta – continua – un’originale scommessa per la citta’ di Catanzaro che vedra’ proiettato il proprio nome e la propria immagine nel grande circuito cinematografico. Diverse saranno le categorie di questa prima edizione che, fin dalla prima edizione, si connota per un’identita’ e una mission ben precise volte ad avvicinare la settima arte al grande pubblico anche attraverso un premio che sara’ attribuito attraverso una votazione sul web. Anche la presenza di testimonial e ospiti d’onore del mondo dello spettacolo arricchisce ancora di piu’ la proposta del Festival a cui parteciperanno, tra gli altri, anche gli attori Valentina Persia, Lorenzo Lavia ed Amedeo Andreozzi, il ballerino Simone Nolasco, il regista Alessandro D’Alatri, qui in veste di presidente della Giuria, e il cantante Valerio Scanu che selezionera’ al ReFF di Catanzaro il regista del suo prossimo videoclip. Non resta che rivolgere i miei complimenti e un sincero in bocca al lupo all’ideatore Giovanni Carpanzano per questo evento che contribuira’ ad animare la citta’ nell’ambito di una programmazione di iniziative culturali che riservera’ tante altre attivita’ per tutta l’estate”.