Comuni: Catanzaro, accordo programma con Regione e Provincia

Catanzaro – Il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, il presidente della Provincia, Enzo Bruno, e il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, sottoscriveranno domani l’accordo di programma per la realizzazione del sistema metropolitano di Catanzaro. La firma dell’intesa avverra’ nel corso di un Consiglio comunale convocato in seduta aperta e straordinaria dal presidente del civico consesso, Marco Polimeni, con inizio dei lavori fissato alle 10,30. L’Apq si compone di un progetto principale, quello della costruzione della metropolitana di superficie di Catanzaro, per un investimento di 154 milioni, gia’ in corso di esecuzione, e di alcuni progetti secondari tra qui quello per il sistema dei parcheggi al servizio della mobilita’ urbana del capoluogo, per un investimento aggiuntivo di 35 milioni. Alla seduta del Consiglio comunale straordinario, che si terra’ nella sede della Provincia per la perdurante inagibilita’ della sala consiliare del Comune, sono stati invitati anche i parlamentari eletti nei collegi catanzaresi, i consiglieri regionali del territorio e i consiglieri provinciali: oltre a quelli del governatore Oliverio, del presidente della Provincia Bruno e del sindaco Abramo, sono previsti gli interventi di due consiglieri comunali, uno in rappresentanza della maggioranza e un altro per l’opposizione. L’Apq sul sistema metropolitano e’ l’unico punto all’ordine del giorno del Consiglio comunale straordinario di domani; non e’ escluso peraltro che si discuta anche di sanita’, e in particolare del progetto di creazione dell’azienda ospedaliera unica di Catanzaro derivante dall’integrazione tra l’azienda ospedaliera “Pugliese” e l’azienda ospedaliera universitaria “Mater Domini”.