Stalking: aggrediva e pedinava la sorella, condannato 49enne

Cosenza – Un 49enne e’ stato condannato a sei mesi di carcere e a risarcimento del danno dal Tribunale di Castrovillari per stalking ai danni della sorella di tre anni piu’ piccola. Accolte le tesi della parte civile. La vittima di Cassano all’Ionio, difesa dagli avvocati Ettore Zagarese e Graziella Algeri, sarebbe stata oggetto di continui atti e comportamenti persecutori. L’uomo l’avrebbe aggredita verbalmente in occasione di ogni incontro, offesa, umiliata e minacciata. L’avrebbe pedinata e seguita anche in altri Comuni, sino a quando la vittima ha denunciato tutto alle forze dell’ordine.

,