Furto in un’autofficina a Catanzaro, autori ripresi da telecamere

Catanzaro – Rubano all’interno di una officina, ma vengono ripresi dalle telecamere di sorveglianza. E’ accaduto a Catanzaro, nella zona sud della citta’, dove la polizia ha denunciato i responsabili del furto.
Si tratta di F.A. e R. A. F., entrambi catanzaresi di 33 anni, gia’ noti alle forze dell’ordine. Per F.A. la denuncia e’ stata doppia, dal momento che prima di commettere il furto era stato denunciato da una Volante per porto ingiustificato di attrezzi atti allo scasso. Infatti, indisturbato era stato trovato in possesso di due enormi cacciaviti della lunghezza di 24 e 25 centimetri, occultati nella manica sinistra del giubbino indossato.
Non curante della prima denuncia, l’uomo avrebbe poi compiuto il colpo, ma subito dopo erano stati controllati dalla polizia all’interno di un portone del quartiere di residenza, insieme ad alcuni rom e con le mani totalmente sporche e male odoranti di gasolio.
Le indagini successive hanno permesso di accertare che le telecamere dell’officina dove era avvenuto il furto, avevano ripreso proprio i due malviventi, identificati nelle ore precedenti.

,