Lamezia: giornata formativa anticorruzione con il Giudice Toschei

Lamezia Terme – Sotto la lente la nuova disciplina in materia di appalti pubblici. Si è infatti tenuta la prima edizione dell’anno 2018 del corso di formazione in materia di anticorruzione e trasparenza, con particolare riferimento alle novità normative e alle procedure di affidamento dei contratti pubblici di lavori e di forniture di beni e servizi.
Il corso formativo sul tema “La Disciplina Anticorruzione e la Trasparenza Amministrativa”, rivolto al personale dell’ASP di Catanzaro, è stato tenuto dal Professore Stefano Toschei, Magistrato del Consiglio di Stato e consulente dell’ANAC, che con grande chiarezza e competenza, ha illustrato le procedure in materia di affidamento dei contratti pubblici, previste nel codice degli appalti, approvato con decreto legislativo n. 50/2016, alla luce anche delle diposizioni contenute nel Piano Nazionale Anticorruzione e delle linee guida ANAC. Tra i principali argomenti che sono stati trattati: gli affidamenti sotto soglia, il conflitto di interesse, gli acquisti di prodotti infungibili o esclusivi, il ruolo del responsabile unico del procedimento, la formazione della commissione giudicatrice. Sono state inoltre analizzate le misure inserite nel Piano triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza 2018/2020 dell’ASP di Catanzaro, redatto dal Responsabile dott. Nicola Voci.
La giornata formativa, rivolta a Dirigenti e funzionari degli uffici Amministrativi, Tecnici e Legali, è stata organizzata dall’Unità Operativa Formazione e Accreditamento diretta dalla Dott.ssa Clementina Fittante.
Il Direttore Generale dell’ASP, dott. Giuseppe Perri, che è intervenuto per presentare l’evento, ha ringraziato il dott. Stefano Toschei per la sua preziosa disponibilità e, nel sottolineare come la formazione costituisca uno dei più rilevanti strumenti gestionali di prevenzione della corruzione, ha rimarcato che l’evento formativo sui contratti pubblici costituisce un altro importante tassello del percorso che l’ASP di Catanzaro ha intrapreso per costruire le buone pratiche amministrative, che non devono restare solo sulla carta ma dovranno trovare concreta attuazione nell’agire quotidiano. Insieme al dott. Perri era presente anche il Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza dott. Nicola Voci.

,