Lamezia: servizio mensa, Cicco riprenderà onorando i requisiti

Lamezia Terme – A seguito delle segnalazioni pervenute nella mattinata odierna, relative ai disservizi nelle consegne dei pasti in alcuni istituti scolastici, l’assessore alla pubblica Istruzione, Simone Cicco rende noto che ha prontamente contattato la Siarc, ditta assegnataria dell’appalto di refezione per l’anno scolastico 2017/2018, per comprendere le motivazioni di quanto accaduto e sollecitare la celere risoluzione delle criticità emerse.
Cicco riferisce che “i responsabili della ditta Siarc, hanno rassicurato che da domani il servizio mensa riprenderà nel rispetto di tutti i requisiti necessari per garantire agli studenti un pranzo dignitoso e consono alle loro esigenze e richieste.
Sarà inoltre premura dell’assessore – aggiunge . verificare personalmente, facendo visita nelle diverse scuole destinatarie del servizio, che vengano rispettate tutte le condizioni sottoscritte nel contratto di dell’appalto refezione”. L’assessore infine precisa che “l’amministrazione comunale in ogni caso continuerà a vigilare affinché siano garantite le condizioni contrattualmente previste e siano eliminati i disagi per i bambini”.