Lamezia: nuova proposta di conversione urbana di Squad Rebel

Lamezia Terme – La Cooperativa sociale Medina, insieme al movimento Squad Rebel, che gestisce e coordina, e ad Athena, artista lametina che vive a Bologna e lavora e organizza progetti in Italia, Europa e Marocco, avvierà nel 2018 una serie di progetti sociali utili alla rigenerazione e valorizzazione del territorio lametino e quello circostante ad esso.
L’idea è di creare un tessuto culturale con opere artistiche/naturali che valorizzino il territorio e nello stesso tempo creino relazioni con la società, che sia capace di interfacciarsi con turismo, lavoro ed economia.
Primavera Calabra intende creare 7 opere di Street Art e sviluppare 7 condomini Green su tutto il territorio lametino e su ogni comune in cui svolgerà la propria attività. Il tema sarà la natura e il rapporto che l’uomo ha con essa, al fine di poter ritrovare l’equilibrio psico-fisico e spirituale.
Il progetto intende far sì che le opere d’arte siano non solo stimolo per la comunità lametina verso una rinascita, ma anche un’attrazione turistica che possa restituire alla nostra città importanza ed economia. Le opere saranno dislocate affinché si possa creare un percorso turistico e far conoscere così le tradizioni, la cultura e il soggiorno.
Il progetto inizierà in estate e proseguirà per tutto il 2018 e si svilupperà su due piani:
7 condomini della città verranno rigenerati con piante e alberi al fine di realizzare elementi strutturali urbani Green;
7 condomini avranno invece opere di Arte Urbana, con artisti che contribuiranno allo svolgimento del progetto, durante il quale saranno anche organizzati workshop, mostre, laboratori e incontri aperti.
Il progetto è rivolto a quelle aziende e cittadini che vogliono aumentare il valore sociale e culturale della città in cui si vive e in cui le proprie attività commerciali o immobiliari possono avere il privilegio di aumentare il loro valore. Il  progetto intende offrire un’opportunità di crescita e di attrazione sociale al fine di migliorare il benessere comune.
Si cercheranno fondi quindi con sponsor, finanziamenti privati e crowfunding online.