Elezioni: Minniti passa a Salerno nel proporzionale

Salerno  – Il ministro dell’Interno, Marco Minniti, e’ stato eletto, tra le fila del Partito Democratico, nel proporzionale a Salerno, dove era candidato in testa al listino alla Camera. Il numero uno del Viminale, che esce sconfitto dalla battaglia dell’uninominale a Pesaro contro Andrea Cecconi del Movimento 5 stelle, risulta eletto anche nel proporzionale del Veneto. Nel collegio di Salerno, Minniti raggiunge 119.477 voti; in Veneto 123.416. Tuttavia, il Rosatellum bis prevede che il candidato risulti eletto dove conquista meno voti. Di conseguenza, non puo’ sperare per uno scranno in Parlamento Eva Avossa, seconda nel listino. Avossa, attuale vicesindaco di Salerno, e’ una fedelissima del governatore campano, Vincenzo De Luca.(