Regione: le decisioni della Giunta

Catanzaro – La Giunta regionale della Calabria, presieduta dal Presidente Mario Oliverio, con l’assistenza del Segretario Generale Ennio Apicella, si e’ riunita oggi nella Cittadella regionale a Catanzaro.
Su proposta della presidenza sono stati approvati i criteri per il cofinanziamento regionale a valere sul Por Calabria Fesr-Fse 2014/2020 e le modalita’ di attuazione, nell’ambito del rafforzamento della Strategia Nazionale Aree Interne (Snai), delle due aree pilota della Calabria: Reventino-Savuto e Grecanica, sulla scorta delle valutazioni emerse dagli incontri tra i sindaci dei territori ed i rappresentanti del Comitato nazionale aree interne, tra cui l’ex ministro Fabrizio Barca. In particolare si e’ tenuto conto non solo della complessita’ e delle difficolta’ socioeconomiche dei due territori, ma anche delle potenzialita’ che lo caratterizzano, quali il forte carattere identitario e linguistico, il turismo sostenibile, e la positiva risposta alle iniziative di sviluppo locale gia’ poste in essere nel comprensorio.
La Giunta ha anche approvato, su proposta della presidenza, il programma attuativo 2017/2018 degli indirizzi strategici per la promozione internazionale del Sistema Calabria 2017/2020; la rimodulazione del Patto per lo sviluppo della Regione Calabria; l’organigramma delle strutture amministrative della Giunta regionale rersponsabili degli assi prioritari, degli obiettivi specifici e delle azioni del programma operativo regionale Fesr-Fse 2014-2020 (approvato con decisione della Commissione Europea); l’autorizzazione per costituzione di parte civile della Regione Calabria nel procedimento penale relativo all’inchiesta sull’ente in house Calabria Verde.
Sempre su proposta della presidenza, nell’ambito del Piano di Azione Coesione (Pac) 2014/2020, e’ stato inoltre approvato lo schema di accordo di collaborazione tra la Regione Calabria, il ministero della Giustizia, il ministero delle Infrastrutture, l’Agenzia del Demanio e il Comune di Catanzaro per il completamento del progetto di rifunzionalizzazione e adeguamento dell’ex Ospedale Militare di Catanzaro da destinare a nuova sede degli uffici giudiziari di Catanzaro.
Su proposta della presidenza, congiunta con la vicepresidenza, sono state anche approvate modifiche e integrazioni al regolamento sul sistema di misurazione e valutazione delle performance (Smivap) della Regione Calabria. Infine, su proposta del Vicepresidente Viscomi, sono state deliberate una serie di variazioni di bilancio.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi