Lamezia: raduno pre-campionato per gli Arbitri di calcio

Lamezia Terme – Nel comune di Cotronei all’interno del Villaggio Palumbo- Sila, si è tenuto il raduno pre-campionato delle Sezioni Arbitri di Lamezia Terme, Crotone e Rossano.
Grazie ai presidenti sezionali Gianfranco Pujia di Lamezia Terme, Natale Pino Colella di Crotone e Francesco Filomia di Rossano, è stato possibile organizzare questo raduno intersezionale e dedicare due giorni all’aggiornamento tecnico, fortificando lo spirito associativo, in particolare dei nuovi arbitri che saranno impiegati nel Settore Giovanile. La giornata di sabato è stata riservata esclusivamente agli aggiornamenti tecnici degli arbitri, con la spiegazione delle principali novità regolamentari e l’effettuazione dei consueti test tecnici. Domenica, dopo gli interventi dei presidenti sezionali che hanno focalizzato l’importanza del rispetto delle regole, nella società civile come nel gioco del calcio, elevando l’importanza di colui che è preposto al controllo delle regole stesse e dei comportamenti degli attori in campo, hanno preso la parola gli ospiti intervenuti. In primis il Sindaco di Cotronei, Nicola Belcastro, che dopo aver dato il benvenuto ai presenti ha manifestato la propria vicinanza alla categoria arbitrale ed allo sport in generale; il Magistrato del Tribunale di Crotone Alessio Riello che ha paragonato il proprio lavoro a quello di un arbitro ‘entrambi chiamati a decidere, con la difficoltà del ruolo, chi da dietro una scrivania, chi sul terreno di gioco e in una frazione di secondo, avendo ben chiaro il principio essenziale del rispetto delle regole – ecco questo ci rende proprio simili’.
Carichi di significato anche gli interventi dei Dirigenti Arbitrali Francesco Milardi -Vice Responsabile Area Sud del Settore Tecnico, Domenico Maio -Componente del Settore Tecnico e Valerio Caroleo, Componente della Commissione Arbitri Interregionale.
A concludere gli interventi, davanti ad una gremitissima platea, oltre 120 i partecipanti, il Presidente Regionale Franco Longo che ha presentato un video-documento motivazionale che è servito a “suonare la carica” a tutti gli associati che a breve saranno sui campi di calcio, pronti a far rispettare le regole del gioco più bello del mondo e, dulcis in fundo, il Componente Nazionale Stefano Archinà che, entusiasta, a margine del proprio autorevole intervento, si è complimentato con i Presidenti di Sezione per aver organizzato un raduno di pregevole livello.

 

 

,