Csen: campionato regionale di ginnastica artistica, vince passione

Catanzaro – Esprimere talento e passione. E’ stata questa la finalità principale del Campionato Regionale di ginnastica artistica, organizzato da C.S.E.N. Comitato provinciale di Vibo Valentia. Svoltosi domenica, 11 marzo 2018, presso il Palazzetto dello Sport di Maida, ha chiamato a raccolta ben duecentocinquanta ginnasti di tutta la Calabria, che si sono contesi, animati da sano agonismo, la qualificazione al Campionato Nazionale, che si terrà a Cesenatico, dal 30 maggio al 3 giugno 2018.
La gara si è tenuta in un’atmosfera serena. Gli atleti, per la maggiore dai sei ai tredici anni, appartenenti alle categorie esordienti, allievi e senior, hanno regalato al pubblico, che ha gremito gli spalti del Palazzetto, performance di alto livello.
Emozione, amore per la ginnastica artistica e talento sono stati i principali ingredienti dell’evento sportivo, in cui, come ha affermato Luigi Papaleo, presidente del Comitato Provinciale di Vibo Valentia e vicepresidente del C.S.E.N. Regionale, “non ha vinto il singolo, ma lo Sport sano, e un grazie va a tutti i tecnici, responsabili e genitori”. “Mi ha colpito molto il sorriso dei partecipanti – ha aggiunto Papaleo. Con il loro atteggiamento tranquillo e consapevole, anche in sede di premiazione, sia istruttori che ragazzi hanno dimostrato che spesso nello sport non sono i risultati che contano, ma la passione e l’importanza di praticare uno sport quale veicolo di sani valori”. E ha concluso dicendo: “Cerco sempre di incentivare i genitori a fare svolgere attività sportiva ai loro figli, anche se ciò comporta qualche sacrificio, proprio perché ritengo che sia un modo per tenere i giovani lontano dalla strada e per educarli a essere più consapevoli e responsabili”.
Soddisfatto, quindi, della buona riuscita della competizione tutto lo staff organizzativo, e anche il responsabile nazionale del settore danza C.S.E.N., Giuseppe Tarantino, presente al Campionato.
La ginnastica artistica e ritmica merita di essere coltivata. La grande ed entusiasmante partecipazione di società sportive al Campionato Regionale, e anche ad altre iniziative promosse dal Centro Sportivo Educativo Nazionale in Calabria, fa ben sperare per questa disciplina sportiva individuale, nobile ed elegante, che in terra calabra stava per cadere nel dimenticatoio, e che C.S.E.N. cerca di rivitalizzare e diffondere anche attraverso la promozione di apposite manifestazioni.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi