Giro d’Italia: si parte da Catanzaro il 10 maggio, chiuse scuole

sergio-abramo20-04
Catanzaro – Il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, in occasione della tappa che aprira’ in territorio nazionale il Giro d’Italia, ha disposto per il prossimo 10 maggio la sospensione delle attivita’ didattiche delle scuole di ogni ordine e grado della citta’. L’ordinanza e’ stata adottata al fine di garantire la sicurezza urbana e di tutelare l’incolumita’ pubblica, considerata la necessita’ di interdire la circolazione e la sosta dei veicoli, nel tratto del centro storico interessato dal percorso, e di assicurare il corretto svolgimento della manifestazione ciclistica. Della decisione e’ stata data preventiva comunicazione alla Prefettura e all’Ufficio scolastico regionale che ne hanno condiviso le motivazioni. “L’amministrazione comunale – ha detto il sindaco Abramo – ha inteso disporre la chiusura delle scuole, non solo per ragioni strettamente legate alla sicurezza, ma soprattutto per favorire la massima partecipazione degli studenti e degli insegnanti ad uno dei piu’ importanti eventi sportivi nazionali che avra’ come citta’ di partenza, dopo il prologo olandese, proprio il Capoluogo di regione. Sono certo che quella del prossimo 10 maggio sara’ una giornata storica di festa, da vivere all’insegna dell’aggregazione, che proiettera’ Catanzaro al centro dell’attenzione grazie allo straordinario ritorno d’immagine garantito dal passaggio della carovana rosa”.