Comune Girifalco: iniziati lavori messa in sicurezza scuole

palestra-scuola-primariaGirifalco – Sono iniziati i lavori per la messa in sicurezza della palestra della scuola primaria di via Boccaccio e di quella dell’infanzia di viale dei Cipressi a Girifalco, nel Catanzarese. “Gli interventi previsti, in particolare per la messa in sicurezza nella scuola primaria di via Boccaccio, si concentrano – spiega una nota del Comune – sul blocco della palestra realizzato con una struttura portante in cemento armato, che allo stato attuale presenta diverse criticità a causa delle infiltrazioni di acqua dalla copertura che hanno determinato distacchi di intonaco in prossimità dei cordoli esterni. Gli interventi principali previsti sono lo scrostamento e il ripristino di parti di intonaco prossime al distacco in particolare al cornicione presente sul perimetro della copertura. In questo caso la prima fase del lavoro consiste nella raschiatura a fondo e nella lavatura del vecchio intonaco e delle tinte esistenti con successiva stuccatura e scartavetratura degli ammaloramenti e dei distacchi. La seconda fase prevede il ripristino dell?intonaco asportato precedentemente trattato e lisciato al fine di permettere la successiva applicazione del trattamento di finitura. Lo stesso fenomeno e trattamento sarà effettuato nelle porzioni di pilastri esterni che presentano distacchi o rigonfiamenti dell?intonaco. Sui nuovi intonaci esterni sarà effettuata una tinteggiatura uniforme composta da strati di pittura lavabile di diverse tonalità.
Mentre sono appena iniziati i lavori della scuola primaria – e’ scritto ancora – sono parzialmente conclusi, già da qualche giorno, gli interventi alla palestra della scuola secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo di Girifalco. Gli interventi si sono concentrati sul blocco della palestra che presentava diverse criticità a causa delle infiltrazioni di acqua dalla copertura che hanno determinato distacchi di intonaco e affioramento di umidità sulle pareti e sul soffitto.
Gli interventi principali previsti sono, quindi, stati: la realizzazione della nuova copertura con lastre metalliche che formano un sistema di copertura per manti a bassa pendenza; lo scrostamento e il ripristino di parti di intonaco prossime al distacco in particolare al cornicione presente sul perimetro della copertura; la spicconatura e il rifacimento degli intonaci esterni sull?intera facciata; il rifacimento degli intonaci interni su porzioni soffitta della palestra e sulle pareti perimetrali; la tinteggiatura di tutte le pareti interne e della soffitta della palestra secondo le indicazioni della D.L; la sostituzione degli infissi esterni (corpo palestra)”.