Comune Catanzaro: niente numero legale, slitta seduta Consiglio

Comune-di-Catanzaro-webCatanzaro – E’ andata deserta la seduta di prima convocazione del consiglio comunale di Catanzaro, fissata per oggi alle ore 11. All’appello hanno risposto solo 14 consiglieri. Il presidente Ivan Cardamone ha, cosi’, dichiarato sciolta la seduta per mancanza del numero legale. Come gia’ programmato, il consiglio tornera’ a riunirsi in seduta di secondo appello, giovedi’ prossimo 22 dicembre sempre alle ore 11, per discutere i ventuno punti iscritti all’ordine del giorno dei lavori, di cui diciassette riguardano debiti fuori bilancio, scaturenti da sentenze del giudice di pace e del tribunale. Completano la convocazione l’adesione al principio di consumo suolo zero, legge regionale 19/2002; la dichiarazione di non utilita’ di beni espropriati, proposta di transizione; adozione delle varianti urbanistiche per il rifacimento degli attraversamenti del metanodotto in prossimita’ del fiume Corace e un ordine del giorno per l’istituzione del garante per i debiti delle persone private della liberta’ personale.