Catanzaro: premiati i partecipanti Magna Graecia in kayak

Catanzaro – L’assessore allo sport, Giampaolo Mungo, e il presidente della Commissione allo stesso ramo, Demetrio Battaglia, hanno consegnato dei riconoscimenti al presidente dell’associazione “Calabria, un mare d’amore”, Antonio Transtevere, e ai due atleti catanzaresi Francesco Mazzacoco e Vanessa Cardamone che nello scorso mese di luglio hanno effettuato la traversata della Magna Graecia in kayak. Iniziativa che ha dato seguito al successo già riscosso lo scorso anno con il “Periplo della Calabria” e l’appuntamento annuale del tuffo di Capodanno dalla spiaggia di Lido. In particolare i canoisti – l’uno partito da Taranto e l’altra da Reggio – si sono poi incontrati a Crotone dando vita non solo ad un grande momento di sport, ma anche ad un’occasione di promozione del territorio regionale che parte proprio dal Capoluogo. “Devo ringraziare gli amici dell’associazione – ha detto Mungo – che, per la loro passione ed il profondo senso di appartenenza alla città, rappresentano un esempio positivo per tutta la comunità. L’itinerario percorso sul kayak ha offerto l’opportunità di vivere un importante momento di incontro e di riscoprire anche il grande senso di accoglienza e di ospitalità che ha sempre caratterizzato il nostro territorio. L’amministrazione comunale sarà al fianco dell’associazione per ideare insieme nuove iniziative volte a promuovere il connubio tra sport, mare e ambiente per tutto l’arco dell’anno”.