Falerna: Meetup “Amici di Beppe Grillo” denuncia criticità servizi

Falerna – Il Meetup “Amici di Beppe Grillo” di Falerna attraverso un comunicato intendono manifestare il loro “disappunto sulla politica attuata dall’attuale Amministrazione Comunale” denunciando criticità nell’erogazione di alcuni servizi in particolare si concentrano su “l’interruzione alcuni giorni, nelle ore serali e notturne, del servizio idrico, senza ne preavviso ne motivazione, in Falerna Centro Capoluogo; l’insorgere di cumuli di spazzatura sul territorio, i quali stazionano anche giorni e giorni, provocando l’emanazione di odori nauseabondi, ma anche e principalmente per i vari problemi di impatto ambientale che si possono generare dal degrado di alcuni materiali esposti alle elevate attuali temperature”.
“La gestione del verde pubblico, – fanno rilevare – per una questione di decoro, di salvaguardia e tutela dell’ambiente al fine soprattutto di evitare il rischio incendi. Le condizioni non idonee del manto stradale, e di alcuni punti pedonali, che potrebbero arrecare criticità in termini di viabilità, senonché danni a veicoli e/o persone”
“Non vogliamo entrare nel merito, – specificano – criticando in maniera sterile, di quanto accade sul territorio, anche perché servirebbe a ben poco, ma invitiamo i nostri amministratori ad essere più attenti ed oculati su tali tematiche, in quanto i servizi riteniamo debbano essere erogati in maniera efficiente, viste e considerate anche le tariffe, non del tutto irrilevanti, pagate per gli stessi”.
“Siamo pronti a voler discutere, – sottolineano – con l’organo di governo territoriale e con la cittadinanza tutta, illustrando nell’occasione un nostro progetto realizzato proprio nell’ottica di un costante miglioramento sia dell’attuazione che della gestione dei servizi”.
“Restiamo a disposizione – concludono – dei cittadini falernesi che intendono segnalare qualsiasi situazione anomala che si registra e/o presenta nelle varie aree comunali”.