Videosorveglianza: Sellia fra i comuni italiani beneficiari finanziamento

Catanzaro – Il Comune di Sellia è fra i 428 enti italiani beneficiari di un finanziamento del Ministero dell’Interno per la realizzazione un servizio di videosorveglianza capillare nel centro abitato. L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco, e consigliere provinciale Davide Zicchinella, occupa il 117esimo posto nella classifica stilata in base alle 2.500 domande provenienti da altrettanti comuni italiani. L’importo finanziato al progetto di Sellia è di 49 mila euro a totale carico dello Stato. “Aspettavamo questa notizia con grande fiducia avendo fatto un buon lavoro preparatorio – afferma il sindaco Zicchinella -. Non era comunque facile visto l’ingente numero delle domande. Con questo progetto contribuiremo a dare maggiore sicurezza e serenità ai cittadini di Sellia”. L’impianto comunale di videosorveglianza realizzato con i fondi ministeriali, quindi, sarà un grande deterrente “specie per combattere i furti in appartamento che negli ultimi tempi hanno funestato la proverbiale quiete del nostro Borgo – ha detto ancora il sindaco affidando la propria soddisfazione anche alla pagina Facebook -. Sellia sarà presto un comune integralmente videosorvegliato e nuovamente sicuro. Lo dovevamo ai nostri cittadini, specie agli anziani soli, che, fra poco, potranno riprendere i loro consueti sonni tranquilli. Siamo felici e sollevati. E questo è solo il primo di una serie di finanziamenti che contiamo di annoverare da qui ai prossimi mesi. Perché noi lavoriamo sempre affinché Sellia possa crescere sempre più”.