Legacoop prima assemblea regionale di CulTurMedia

Catanzaro – Domani, mercoledì 23 gennaio, a partire dalle ore 14.30 nella sede di Legacoop Calabria in via Fares 78 a Catanzaro, si svolgerà la prima assemblea regionale di CulTurMedia, uno dei settori in cui si articola l’attività cooperativa di Legacoop.
CulTurMedia è nata sulla base di una visione condivisa: quella che ritiene che la cultura rappresenti un fattore rilevante dello sviluppo sostenibile del Paese Italia. È, infatti, a partire da questa visione della funzione strategica della cultura e della sua trasversalità nel determinare nuove possibilità di sviluppo che l‟Associazione è nata due anni fa iniziando il suo percorso di elaborazione e proposta, potendo contare sulla straordinaria esperienza cooperativa negli ambiti della cultura, del turismo, della comunicazione. Una realtà, quella cooperativa, che ha saputo costruire, nel corso di decenni di lavoro, processi solidi e virtuosi di nuovo protagonismo dei cittadini nella vita culturale, nella fruizione, nel consumo e, insieme, nella costruzione di una nuova consapevolezza della centralità della cultura nella vita di una comunità. Inoltre, essa ha saputo dare centralità alle persone e affermare il valore del lavoro professionale nella cultura e, nel contempo, quello dell‟impresa culturale e creativa, anche nella sua capacità di produrre innovazione sociale. La cooperazione è parte profonda e radicata dei territori in cui opera ed è in grado di costruire valore in termini di patrimonio materiale e immateriale, per le identità e unicità, costruendo piani territoriali collaborativi in cui cultura e creatività sono elementi rilevanti per una crescita e uno sviluppo sostenibile, economico e sociale.
L’Assemblea si inserisce nel quadro delle attività programmate in vista del Congresso Nazionale di settore, che si terrà il 7 e 8 febbraio 2019 presso l’Auditorium dell’Acquario di Genova, e prevede all’ordine del giorno la costituzione del Coordinamento CulTurMedia della Calabria e l’espletamento delle formalità previste per il Congresso.
Dopo la registrazione dei partecipanti, alle 14.30, i lavori saranno aperti dal presidente reggente di Legacoop Calabria, Claudio Liotti. Alle 15.15 è prevista la presentazione del documento Politico nazionale di CulTurMedia da parte del presidente nazionale, Roberto Calari, a seguire sarà il responsabile di CulTurmedia Calabria, Antonio Blandi a relazionare sul percorso di Costituzione del Coordinamento CulTurMedia Calabria. Dopo il dibattito, sono attese le conclusioni del presidente Calari e dell’assessore regionale all’Istruzione e alle Attività culturali, Maria Francesca Corigliano.