Imprese: Us Catanzaro e Camera Commercio “in rete per la ripresa”

Catanzaro  – E’ stato presentato questa mattina nella sede camerale di via Menniti Ippolito, il progetto “In rete per la ripresa” che vede coinvolti Camera di Commercio di Catanzaro e US Catanzaro 1929 in un percorso di valorizzazione delle risorse del territorio e delle tradizionali locali, facendo leva sulla passione sportiva per creare nuove condizioni di sviluppo economico. Ad illustrare il progetto sono stati il presidente dell’ente camerale, Daniele Rossi, il segretario generale dell’ente, Maurizio Ferrara, e il socio e dirigente dell’US Catanzaro, Nicola Santacroce.
L’idea alla base del progetto -e’ stato spiegato – e’ la creazione di un pacchetto integrato di offerta turistica attraverso la distribuzione di una specifica Card che riconosca ai suoi possessori una serie di servizi collaterali, culturali e turistici integrati ed una serie di agevolazioni che ne facciano un vero e proprio strumento a vantaggio del possessore. La carta consentira’ di offrire al possessore, tifoso o meno, un “passe partout” per scoprire il territorio, le sue tradizioni gastronomiche, le lavorazioni dell’artigianato artistico – tradizionale, le strutture di ristorazione e di accoglienza. Il progetto si propone anche di fidelizzare una “clientela” potenzialmente molto ampia, ma attualmente distante e delusa, che solo ultimamente si sta riavvicinando alla sua squadra, abbinando la promozione turistica (siti archeologici, musei, ristoranti e negozi convenzionati) a quella sportiva. Un’offerta specifica in grado di generare innovativita’ ed accrescere la competitivita’, elevando la qualita’ del soggiorno dell’ospite inducendolo a tornare ed anche a farlo diventare veicolo di promozione del nostro territorio. Nei prossimi giorni la Camera di Commercio provvedera’ a stipulare accordi con le associazioni di categoria che hanno gia’ aderito al progetto (Confartigianato, Confindustria, Confcommercio, Confesercenti, CNA, Cicas) e distribuira’ agli esercenti i moduli di adesione. Sara’ poi l’US Catanzaro a rilasciare apposita ‘card’ per far si’ che gli abbonati e i sostenitori possano usufruire dei benefici a loro riservati.