Catanzaro: Eventi storicizzati, Lobello “La Regione faccia presto”

Catanzaro – “Il ritardo della Regione sul bando annuale per gli eventi storicizzati comincia a diventare preoccupante”.
Lo ha affermato l’assessore a turismo e spettacolo, Alessandra Lobello, sottolineando come “il fatto che non sia stato ancora pubblico l’avviso rischia di penalizzare notevolmente le tante manifestazioni culturali e di spettacolo che, nel corso degli anni, hanno ottenuto dalla Cittadella il dovuto riconoscimento”.
“Questa dilazione – ha aggiunto Lobello -, per la quale non sono a conoscenza delle motivazioni, sta effettivamente causando ritardi nella programmazione degli stessi eventi che riguardano sia la città che l’intero territorio provinciale di Catanzaro. Credo sia inutile ripetere l’elenco delle molteplici manifestazioni che, nel corso degli ultimi anni, hanno ottenuto dalla Regione il riconoscimento di eventi storicizzati, con il contestuale finanziamento, ma penso sia doveroso farsi interprete delle preoccupazioni degli organizzatori, che stanno vivendo questa fase di stallo nella passività più completa”.
“Pertanto – ha concluso l’assessore al turismo e agli spettacoli – auspico che la Regione infranga questa impasse bandendo al più presto l’avviso pubblico e consentendo a tante manifestazioni di assoluto spessore di ripartire, a pieno regime, per completare la propria programmazione e tornare a essere, anche quest’anno, un punto di riferimento nei cartelloni delle manifestazioni pubbliche e private che hanno sempre attratto tanti appassionati e turisti garantendo un volano per lo sviluppo del territorio”.