Comune Catanzaro: Consiglio approva rendiconto 2018

Catanzaro – Con 18 voti a favore e 10 contrari, il Consiglio comunale di Catanzaro ha approvato il rendiconto di gestione per l’esercizio 2018. Il provvedimento è stato relazionato dal sindaco, Sergio Abramo, che ha trattenuto a sé la delega al Bilancio. Il risultato di amministrazione al 31 dicembre 2018 è pari a 78,8 milioni, il patrimonio netto è pari a 197 milioni e il fondo di dotazione a 35,5 milioni.
Nella sua relazione, il sindaco ha evidenziato che “il Comune di Catanzaro, ha rispettato i vincoli di finanza pubblica in termini di rispetto del saldo obiettivo del pareggio finanziario. La situazione non è rosea per i tagli continui ai trasferimenti statali, ma – ha sostenuto Abramo – abbiamo i conti in ordine: propongo comunque al Consiglio una battaglia da condurre insieme per una più equa redistribuzione dei trasferimenti statali”.
Secondo l’opposizione, invece, il rendiconto di gestione 2018 “manifesta la mancanza di programmazione e le difficoltà dell’amministrazione comunale, evidenti nella drastica riduzione delle entrate e nel rischio di un aumento incontrollato dei debiti fuori bilancio”. In apertura di seduta, il Consiglio comunale di Catanzaro ha osservato un minuto di raccoglimento in omaggio a Pino Nania, già consigliere comunale e provinciale, e al direttore del Corriere della Calabria, Paolo Pollichieni, recentemente scomparsi.