Si è costituita l’associazione Circolo Vitambiente Catanzaro

Catanzaro – Si è formalmente costituita l’associazione ambientalista di volontariato “Circolo Vitambiente Catanzaro”.
Primo atto della neonata compagine è stato l’assemblea dei soci fondatori, durante la quale sono stati approvati l’atto costitutivo e lo statuto sociale.
Il “Circolo Vitambiente Catanzaro”, articolazione periferica del Movimento nazionale Ambientalista VITAMBIENTE, che fa capo all’avvocato Pietro Marino, nasce dall’esigenza di tutelare e valorizzare l’ambiente mediante lo sviluppo ordinato delle potenzialità territoriali, nonché delle risorse umane, individuali e collettive, finalizzate al progresso integrale e, perciò, morale, civile e socio-economico della persona, in un contesto di armonia di rapporti tra l’uomo e la natura.
Scopo dell’associazione, che è senza scopo di lucro, è quello di tutelare l’ambiente e gli animali e di collaborare fattivamente con le Autorità preposte alla Protezione Civile, nonché con gli Enti e gli Organismi Pubblici, Federazioni, Fondazioni ed Associazioni per la Prevenzione e la Tutela del Patrimonio Zootecnico, Ittico, Faunistico e Ambientale.
Tanti gli obiettivi della neonata compagine. Tra questi, la solidarietà sociale nel campo della tutela dell’ambiente, il favorire l’educazione ambientale attraverso iniziative didattiche e sociali per la sensibilizzazione dei giovani alla tutela dell’ambiente e alla cultura della sostenibilità; la tutela, salvaguardia e valorizzazione del patrimonio delle zone d’interesse archeologico; la promozione dello sviluppo sostenibile e della tutela, gestione e valorizzazione dell’ambiente nella sua più ampia accezione; la tutela e la valorizzazione dell’ambiente come un obbligo individuale e sociale, anche per il superamento delle differenze sociali e di tutela delle minoranze; la promozione di attività di ricerca, di comunicazione e di sensibilizzazione sulle tematiche ambientali e sulle azioni per l’attuazione dello sviluppo sostenibile, nonché iniziative sportive e ricreative che abbiano come quello di favorire l’integrazione delle culture e delle diversità, salvaguardando le tipicità di ogni popolo; la partecipazione alla gestione dei parchi delle aree protette e compiere ogni altra attività connessa agli obiettivi di solidarietà sociale; ecc …
L’assemblea dei soci fondatori ha così provveduto alla nomina dei rappresentanti dell’associazione: presidente, Rita Parentela; vice presidente, Lucrezia Francavilla; Segretario e responsabile dei rapporti con la stampa ed i media, Antonio Iuliano; Consiglieri: Ileana Grappa e Angela Poerio.
L’associazione catanzarese guidata dall’avv. Rita Parentela, sta mettendo a punto un articolato programma di iniziative per il 2019 di alto valore ambientalista e culturale di cui, attraverso la comunicazione agli Organi d’informazione, si darà notizie a breve.