Atto vandalico nella notte a Catanzaro, scultura gettata a terra

Catanzaro  – Atto vandalico nella notte a Catanzaro. Ignoti hanno gettato a terra l’installazione dell’artista Nuccio Loreti dal titolo “Donna”, esposta sulla balconata di Bellavista, uno dei siti più caratteristici del capoluogo, nell’ambito della mostra all’aperto “Arte e Città”, organizzata da “PromoCatanzaro” insieme al Comune di Catanzaro. L’opera, che per fortuna non ha subito gravi danni, è già stata riposizionata sulla balconata di “Bellavista, ma “PromoCatanzaro”, azienda speciale della Camera di Commercio, ha deciso di sporgere comunque denuncia alle forze dell’ordine. Il gesto ha suscitato sdegno in città e la dura condanna da parte dell’amministrazione comunale. “Un’offesa a Catanzaro, che non merita di vivere episodi del genere”, ha commentato il vicesindaco e assessore alla Cultura, Ivan Cardamone: “Un atto vergognoso che dovrebbe indurre i responsabili a chiedere pubblicamente scusa a tutti prima che saranno identificati, visto che – ha spiegato Cardamone – abbiamo le immagini della videosorveglianza grazie alle quali possiamo risalire agli autori dell’insano gesto”.