Vaccini in farmacia, Federfarma Calabria a colloquio dal commissario Longo

Catanzaro –Federfarma Calabria, a nome delle 800 farmacie della regione, esprime il proprio apprezzamento per l’attenzione dimostrata, e ringrazia per la disponibilità il commissario alla Sanità regionale dottor Guido Longo, in occasione dei recenti colloqui avuti per definire le concrete modalità attuative di quanto previsto dall’Accordo nazionale per la somministrazione del vaccino anti-Covd-19 nelle farmacie da parte dei farmacisti.
“È stato avviato, infatti, un dialogo costruttivo, basato sull’interesse e sulla piena disponibilità di entrambe le parti, commissario e rappresentanti delle farmacie, ad individuare rapidamente le soluzioni più efficaci nell’interesse dei nostri concittadini ad essere sottoposti in tempi brevi alla vaccinazione in condizioni di massima tranquillità grazie all’intervento delle farmacie del territorio – si legge nella nota di Federfarma Calabria -. In particolare, grazie alla sensibilità e alla competenza dimostrata dal dottor Longo sarà possibile pervenire in tempi brevi ad un protocollo operativo che consentirà, non appena disponibili i vaccini destinati alle farmacie, di dare ai cittadini calabresi l’opportunità di vaccinarsi agevolmente e in condizioni di assoluta sicurezza nelle farmacie stesse”.
Federfarma Calabria, nel ringraziare nuovamente il commissario Longo, garantisce la piena collaborazione della rete territoriale delle farmacie con l’intento di “andare incontro ai bisogni della popolazione anche somministrando i vaccini, nell’ottica di superare l’attuale situazione di grande criticità sanitaria, sociale ed economica”.