Sergio Costanzo: capannoni comunali con amianto in via Lucrezia della Valle

Catanzaro – Capannoni comunali in via Lucrezia della Valle utilizzati come deposito per materiali inquinanti e con superfici ricoperte da amianto. La segnalazione arriva dal consigliere comunale e provinciale Sergio Costanzo che ha a lungo sollecitato un’apposita riunione della commissione Lavori pubblici per affrontare la questione. “Dopo tanti mesi finalmente siamo riusciti ad effettuare un primo sopralluogo sul posto, verificando che i capannoni, di cui è accertata la proprietà comunale, risultano utilizzati in maniera non conforme per un bene di proprietà pubblica, con all’interno anche rifiuti pericolosi. Inoltre, la cosa più grave è che sul tetto delle stesse strutture c’è la presenza di amianto, con tutti i rischi che possono derivare per la salute pubblica. Come è possibile che questi capannoni risultino senza controllo da parte dell’amministrazione? Un fatto, questo, che ho più volte segnalato e solo ora ha iniziato a riscontrare l’attività della commissione, alla presenza anche del dirigente alla gestione del territorio. Si renderà necessario un nuovo sopralluogo per programmare i prossimi accertamenti, convocando anche i responsabili dei settori patrimonio e igiene ambientale, i vigili urbani, gli organi preposti al controllo della salute e le guardie ambientali. Nelle vicinanze dei capannoni – conclude Costanzo – insistono attività commerciali e abitazioni, per cui non c’è tempo da perdere e l’amministrazione deve attivarsi per garantire la bonifica dell’area e la sicurezza delle strutture”.