Comune Cosenza: pubblicato avviso interventi assistenziali disabili

Cosenza-Municipio600x400Cosenza -Il Comune di Cosenza, in qualità di Comune capofila del Distretto socio-assistenziale
n. 1, nell’ambito degli interventi previsti dal Piano per la non autosufficienza, ha pubblicato un avviso finalizzato a sperimentare programmi specifici per contenere i processi di esclusione sociale e per ammettere all’erogazione di un “assegno di cura” soggetti in condizione di disabilità grave e gravissima e di dipendenza vitale che necessitano di assistenza continua nelle 24 ore. L’avviso è stato predisposto dal Settore Welfare del Comune di Cosenza.
Beneficiari dell’assegno di cura saranno 20 utenti senza limiti di reddito e che versano in condizione di dipendenza vitale, con tipologia di assistenza sanitaria complessa assimilabile ad ospedalizzazione domiciliare che abbisognano di assistenza continua nell’arco delle 24 ore. Il riferimento è soprattutto alle persone con un quadro compromesso della motricità, dello stato di coscienza, della respirazione o della nutrizione.
Il budget riguardante la misura prevista dall’avviso pubblico per l’anno 2016 è pari a quasi 177 mila euro. L’importo annuale per ogni beneficiario, liquidato in tranches mensili, è determinato presuntivamente pari ad un massimo di 8.838,00 e, qualora i soggetti ammessi al contributo siano superiori a 20, l’importo dell’assegno sarà ridotto proporzionalmente, ma non potrà essere comunque inferiore a seimila euro per beneficiario.
L’unità di valutazione multidisciplinare del Distretto socio-assistenziale procederà alla valutazione del caso per dichiarare l’ammissibilità al contributo sulla scorta della documentazione sanitaria presentata con possibilità di richiedere visite specialistiche o ulteriori certificazioni necessarie.
La domanda per l’erogazione dell’assegno di cura può essere sottoscritta dall’interessato o da un suo familiare. E’ disponibile presso gli Uffici PUA ( Punto unico di Accesso) dei Comuni di residenza o scaricabile dal sito Internet del Comune di Cosenza (www.comune.cosenza.it) nella sezione avvisi pubblici o anche dai siti degli altri comuni che fanno parte del Distretto socio-assistenziale.
Le domande per poter accedere alla misura, redatte utilizzando il modello allegato all’avviso pubblico, dovranno essere presentate al Protocollo Generale del comune di
residenza e, per i residenti nel comune di Cosenza, al Protocollo Generale dell’Ente
ubicato in P.zza Cenisio – Pal. Ferrari, entro e non oltre il 20 agosto.
Alla domanda è necessario allegare una serie di documenti di cui si potrà prendere visione consultando integralmente il testo dell’avviso pubblico sul portale istituzionale del Comune.
Le domande pervenute successivamente alla data di scadenza dell’avviso verranno collocate in ordine cronologico in un’apposita lista di attesa cui si potrà attingere soltanto a seguito dell’esaurimento della graduatoria.
Ulteriori informazioni sull’avviso pubblico potranno essere richieste agli Uffici del
Servizio Sociale del proprio comune di residenza, oppure al Settore 6 Welfare del
Comune di Cosenza, Via degli Stadi n. 140 – Tel 0984/813735 (orario di apertura al
pubblico: dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e lunedì e giovedì dalle ore 16,00 alle ore 18,00).