Cosenza: Commissione incontra vertici Banco Alimentare

commissione-sanita-csCosenza – La problematica della crescente povertà nella città di Cosenza è stata al centro dell’incontro tra la Commissione consiliare sanità e servizi sociali di Palazzo dei Bruzi, presieduta dalla consigliera Maria Teresa De Marco, ed i responsabili del Banco Alimentare della Calabria, il direttore Gianni Romeo ed il Presidente Franco Falcone.
Romeo e Falcone hanno sottoposto alla Commissione servizi sociali del Comune un progetto finalizzato ad attivare forme di collaborazione per interventi di solidarietà sociale, e volto, in particolare, al recupero delle eccedenze alimentari e agroalimentari e alla loro successiva destinazione a chi vive in condizioni di difficoltà, emarginazione e indigenza.
Il progetto del Banco Alimentare prevede la sottoscrizione di un protocollo d’intesa con l’Amministrazione comunale e le Aziende agroalimentari per il raggiungimento degli obiettivi e l’attivazione degli strumenti operativi. Tra questi ultimi, è stata sottolineata la necessità di procedere all’acquisto di un mezzo coibentato.
La Commissione servizi sociali del Comune, all’unanimità, ha espresso apprezzamento per il progetto presentato dal Banco Alimentare ed ha invitato tanto il direttore Gianni Romeo, quanto il Presidente Franco Falcone ad elaborare un Piano di interventi che sarà certamente valutato con attenzione dall’Amministrazione comunale.
I responsabili del Banco Alimentare hanno inoltre ribadito la necessità della condivisione e di un fattivo riconoscimento, da parte delle istituzioni, dell’azione umanitaria che il Banco svolge quotidianamente e con risorse finanziarie limitate a favore delle persone bisognose. Di qui la richiesta di stringere con le autonomie locali una sempre maggiore sinergia operativa che permetta di far fronte alla crescente domanda di aiuto da parte delle fasce deboli della popolazione.