Droga: “pusher” arrestato dopo fuga per le vie di Cosenza

Volante-UPGSP600x450Cosenza  – Gli agenti della Squadra Mobile di Cosenza hanno arrestato, per i reati di resistenza a pbblico ufficiale e detenzione, ai fino dello spaccio, di sostanza stupefacente, Giovanni Aiello, di 27 anni. I poliziotti sono stati insospettiti dall’atteggiamento del giovane che era in Via dei Mille alla guida di un motociclo, marca Ducati, modello “Monster” e gli hanno intimato di fermarsi. Ma, anziche’ ottemperare all’alt, il giovane si e’ dato alla fuga per le vie del centro cittadino, zigzagando tra le auto in transito e noncurante dei pedoni e delle autovetture. In Piazza Zumbini, oramai incalzato dalla Polizia, l’inseguito ha abbandonato la moto scappando a piedi in una traversa di Via Nicola Serra dove e’ stato bloccato e perquisito. Gli agenti lo hanno trovato in possesso di un panetto di 100 grammi circa di Hascisc e di soldi contanti per 395 euro. I un parcheggio di via Francesco Gaudio, dentro la sua autovettura marca “Smart”, c’erano 3 involucri di contenenti cocaina”, del peso complessivo di 2,5 grammi circa. Dopo le formalita’ di rito Aiello, su disposizione della Procura della Repubblica di Cosenza, e’ stato accompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari.

,