Corigliano: restaurata statua Madonnina nella stazione ferroviaria

Cosenza – Questa mattina, con grande soddisfazione dei cittadini, è stato terminato l’intervento di restauro della statua della Madonnina ubicata all’interno dei locali della stazione ferroviaria di Corigliano, oggetto di atti sacrileghi da parte di ignoti vandali. Tale importante lavoro è stato eseguito dall’artista locale Giovanni Catalano, vero professionista del settore, e reso possibile grazie alla grande sensibilità e generosità del concittadino Pino Pugliese, che ha finanziato il suddetto intervento di recupero.
Nelle scorse settimane, attraverso i mezzi di comunicazione e i social network, un appello in tale direzione era stato formulato dal giornalista Fabio Pistoia, il quale aveva evidenziato lo stato di degrado ed abbandono che interessava la statua e l’annessa area. Nei giorni seguenti, poi, alcune volenterose cittadine, già impegnate in Comitati civici (Carmela Manna e Carmela Apicella – Insieme per Corigliano) nonché in partiti politici (Marika Reale e Donatella Innocenti – Lega), avevano provveduto alla pulizia totale dell’area, riqualificando la stessa con la piantumazione di fiori.
È questa una positiva e lieta pagina per la comunità locale, frutto di quel senso civico per troppo tempo latente ma che, pur se gradualmente, sta emergendo con tangibili risultati.