Celico: Antonio Falcone annuncia di ricandidarsi a Sindaco

Celico – “Sono sotto gli occhi di tutti i risultati raggiunti da questa amministrazione e sono tanti coloro che hanno chiesto pubblicamente di ricandidarmi alla guida del Comune di Celico. Hanno voluto rinnovarmi la fiducia per continuare a garantire una continuità politica e per avere la possibilità di portare a compimento il nostro lavoro, per far sì che Celico possa diventare un punto nevralgico della Presila cosentina”.
Sono le parole del sindaco di Celico, Antonio Falcone, che ha annunciato così la sua discesa in campo alle elezioni comunali 2019.
Nelle settimane scorse, nella sede del Circolo del PD di Celico, si è tenuta una riunione aperta a tutti gli iscritti finalizzata ad analizzare la situazione politica celichese in vista delle imminenti elezioni.
“Nel corso della riunione – ha spiegato Antonio Falcone – ho espresso la mia apertura a qualsiasi soluzione venisse prospettata, dando la mia disponibilità anche per lo svolgimento di eventuali primarie.
Considerando positivo il bilancio dell’azione amministrativa da me svolta insieme alla giunta e ai consiglieri in questi cinque anni di legislatura che ormai stanno per svolgere al termine, l’assemblea ha accolto, appoggiato e sostenuto con entusiasmo la mia candidatura”.
“Sono pronto a portare avanti il lavoro svolto fino ad oggi e orgoglioso di accettare la sfida del secondo mandato. Ringrazio gli iscritti al Pd e tutti i cittadini che hanno voluto rinnovarmi la loro fiducia nel mio e nel nostro lavoro amministrativo.
In un momento di disagio, di insicurezza, di precarietà per la Calabria e con le poche risorse da investire all’interno dei Comuni, bisogna essere determinati – ha ribadito il sindaco di Celico – e conquistare spazi ogni giorno continuando lungo la strada intrapresa fino ad oggi: la presenza costante nel territorio, l’azione concreta, il confronto con le associazioni sono gli strumenti che ci hanno permesso di stare accanto ai cittadini e di portare avanti i nostri impegni con responsabilità”.
“Ora dobbiamo lavorare per costruire un’alleanza aperta a tutti e in grado di valorizzare le migliori energie presenti nella nostra comunità. Mi confronterò con i cittadini e le varie associazioni del territorio sul futuro programma e i progetti da portare avanti per i prossimi cinque anni. Chiedo ufficialmente al Partito Democratico – annuncia Antonio Falcone – di convocare una nuova assemblea degli iscritti per discutere insieme del programma.
Credo che il lavoro serio ed onesto venga sempre apprezzato dai cittadini. Da parte nostra, se ci sarà consentito, continueremo a fare del nostro meglio”.