Castrovillari: serata internazionale “sotto lo stesso cielo”

Castrovillari – “Sotto lo stesso Cielo” è il titolo della serata internazionale che si terrà a Castrovillari, dove sabato primo giugno, a partire dalle ore 20, nel salone parrocchiale di San Girolamo,“verranno alzate” le tende di Avsi, associazione volontari per il servizio internazionale, per una condivisione del bene persona, ancora debole nel mondo.
Al momento sarà presente, con la sua Testimonianza, come ospite speciale, Antonino Masuri, in Kenia dal 2007 per il sostegno a Distanza della Fondazione AVSI.
L’occasione, di Solidarietà sostanziale, i cui proventi servono per affrontarele emergenze di popoli che vivono, al loro interno, disagio, povertà diffusa ed emarginazione, è parte di un cammino nonché l’esito di un impegno che l’Organismo porta avanti a tutela della dignità umana, coinvolgendo ed implicando.
“Buone Notizie”, dunque, di cui abbiamo sempre più bisogno e che AVSI offre continuatamentegrazie ad un volontariato che condividono in tanti, e sempre più espressione di appartenenza a quell’unica “radice” da cui proveniamo: l’Umano.
Accompagnarlo, nelle sue espressioni e sfumature, è recuperare anche una trama di relazioni- come rilancia il momento nel capoluogo del Pollino- e fiducia reciproca, vessate, spesso, dal relativismo, ma protese pure ad una passione per l’individuo fragile, e per il più piccolo e indifeso, che sorprende e suscita,inaspettatamente,ciò che realizza, incredibilmente, per costruire una nuova coesione sociale che non può fare a meno l’uno dell’Altro e di unosguardo, fondamentali per far rinascere una vera convivenza che si fondi sull’Uomo integralmente considerato, sul riconoscimento dellarispettabilitàdel prossimoe sulla cultura di valorizzazione di ciascuno a partire dalla vita.