Harry Warren, il cantante italo – americano, ha origini civitesi

Civita(Cosenza) – Non ci sono dubbi. Harry Warren, il famoso cantante e compositore italo – americano, ha origini civitesi. I suoi genitori nacquero a Civita il 1850. Recenti e approfondite ricerche, cosi come documenti ufficiali, hanno corroborato, attestandone la veridicità, quanto aveva annunciato Peppino Martire nel corso de “La notte romantica dei borghi più belli d’Italia” tenutasi il 22 giugno scorso a Civita. In quell’occasione, Peppino Martire, insieme all’architetto Carlo Forace dell’associazione “Liocorno”, aveva annunciato che nel corso di una sua ricerca andata avanti per più di 11 anni aveva scoperto che il borgo italo albanese aveva dato le origini al grande musicista e compositore Harry Warren. I genitori di Harry Warren, Antonio Guaragna e Rachele De Luca, erano nati a Civita il 1850 ed erano emigrati negli Stati Uniti d’America nel 1889, dove diedero i natali a Salvatore Antonio Guaragna, poi diventato famoso come Harry Warren, che da sempre è stato ritenuto essere figlio di calabresi, ma mai si era saputo con certezza dove fossero nati i suoi genitori. Stante ai documenti in possesso di Peppino Martire non ci sono dubbi. “Affermo, senza paura di poter essere smentito, – ha dichiarato Peppino Martire – che i genitori di Harry Warren sono nati a Civita. Nel corso di una mia ricerca, riguardante un’altra questione, che ho fatto per una coppia brasiliana, per un caso fortuito, mi sono imbattuto in un documento presso l’archivio diocesano di Cassano da dove ho scoperto che i genitori di Harry Warren erano nativi di Civita. Antonio Guaragna, papà di Salvatore Antonio Guaragna (Harry Warren), era nato a Civita in contrada Lasca nel 1850, mentre la mamma, Rachele De Luca, era nata in contrada S.Antonio, sempre a Civita nel 1850. Il documento trovato è datato 24 aprile 1873 e reca la firma dell’Economo Coadiutore, Curato Antonio Pellicano, della Chiesa di Civita sotto il titolo di Santa Maria Assunta in Cielo e si tratta del processetto matrimoniale e relativa pubblicazione degli sposi Antonio Guaragna, figlio di Francesco e Maddalena Vizza, e di Rachele De Luca, figlia del fu defunto Giuseppe e di Caterina Tudda”.
“Ringraziamo Peppino Martire che, grazie alla sua ricerca, ha scoperto che i genitori di Harry Warren erano di Civita. Una notizia sensazionale e straordinaria per l’intera comunità civitese. Come amministrazione, sicuramente, ci attiveremo e ci spenderemo, con iniziative di alto valore e di carattere nazionale, per dare alla notizia il giusto rilievo. Abbiamo già costituito un gruppo di lavoro di cui fanno parte i rappresentanti di alcune associazioni, tra cui la Pro Loco, operanti a Civita e siamo già in contatto con una delle nipoti di Harry Warren per averla nostra ospite già nel prossimo mese di settembre”.