Tutto pronto per ‘a remurata a Crosia, varate le pescrizioni necessarie

Crosia Nell’antico borgo di Crosia torna ‘A Remurata. Varate tutte le prescrizioni necessarie finalizzate al corretto svolgimento della manifestazione. Il centro storico del capoluogo traentino si appresta a vivere nel migliore dei modi la 13esima edizione della più importante manifestazione popolare estiva del territorio dell’alto Jonio calabrese. Dopo il successo dello scorso anno anche quest’anno sono attesi migliaia di visitatori da tutte le aree del comprensorio e della provincia. Migliore e facile accesso a Crosia grazie al servizio bus-navetta predisposto dall’Amministrazione comunale.

La manifestazione, evento clou della programmazione socio-culturale estiva Crosia d’Estate, promossa dall’Amministrazione comunale, è in programma per il prossimo Sabato 17 Agosto 2019, a partire dalle ore 21.

In occasione de ‘A Remurata, l’Amministrazione comunale ha predisposto un servizio navetta gratuito (andata e ritorno) tra lo spiazzale antistante la Delegazione comunale di Mirto (via della Repubblica) ed il parcheggio Case Popolari di Crosia, a partire dalle ore 19.00 di sabato 17 e fino alle ore 03.00 di domenica 18.

Per i visitatori e i turisti che vogliano raggiungere il centro storico in auto, fino ad esaurimento delle aree parcheggio individuate dagli uffici comunali, la Polizia locale ha predisposto un servizio viabilità straordinario che prevede una direzione di marcia circolare a senso unico di marcia (escluse le navette), attraverso la quale si potrà salire a Crosia attraverso la Statale 531 e ritornare a Mirto e sulla Statale 106 tramite la diramazione della strada Cuppo. Mentre all’interno del perimetro del Centro storico sarà predisposto il divieto di circolazione e di sosta dalle ore 14.00 di Sabato 17 (dalle ore 9.00 in Piazza del Popolo) alle ore 5.00 di Domenica 18. Le aree parcheggio sono state individuate nell’area campo sportivo (primo settore 500 posti auto e a seguire a completamento degli altri settori (600 posti auto). Il posteggio lungo la strada bivio SS531 – Case popolari sarà consentito solo sul lato destro della carreggiata dopo aver riempito le aree parcheggio.

In ordine alle prescrizioni sul traffico veicolare e sul commercio ambulante è stata predisposta una pattuglia straordinaria della Polizia Locale, affiancata dal servizio di rimozione forzata. Eventuali postazioni di esercenti non autorizzati o privi dei requisiti previsti dai regolamenti comunali vigenti saranno smantellati seduta stante.