Comune Cosenza: insediata Commissione straordinaria liquidazione

Cosenza – Si è insediata questa mattina, a Palazzo dei Bruzi, a Cosenza, la commissione straordinaria di liquidazione, nominata con decreto del Presidente della Repubblica, su proposta del Ministero dell’Interno, per l’amministrazione della gestione e dell’indebitamento pregresso, nonché per l’adozione di tutti i provvedimenti per l’estinzione dei debiti dell’Ente. Lo comunica lo stesso municipio di Cosenza. “Dell’organismo – si legge in una nota – fanno parte Francescopaolo Di Menna, prefetto in quiescenza, che ne assume la funzione di Presidente; Rosario Fusaro, dirigente di II fascia; Francesco Giordano, funzionario di ente locale”. La Commissione ha competenza “relativamente a fatti ed atti di gestione verificatisi entro il 31 dicembre 2019, in quanto anno precedente a quello dell’ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato che dovrà essere adottata dall’Ente nell’anno in corso”. Il Comune di Cosenza è stato infatti dichiarato in dissesto economico.