Castrovillari: pubblica illuminazione, partiti i lavori di riqualificazione

Castrovillari – Un impianto di pubblica illuminazione moderno, capace di rispondere al bisogno di risparmio energetico, in grado di assicurare benefici ambientali in termini di inquinamento, che offre una rete di videosorveglianza lungo tutto il perimetro urbano. Questa la sostanza dei lavori di riqualificazione energetico- illuminotecnica del sistema di Pubblica Illuminazione del territorio comunale avviati ieri. Lo ha reso noto l’Assessore ai Lavori Pubblici, Dario D’Atri, il quale ricorda che “i fondi intercettati per tale opera dall’ex assessore Aldo Visciglia fanno parte della progettualità messa a bando dal Por Calabria Fesr – Fse 2014 – 2020 Asse 4 per il finanziamento di interventi di efficientamento delle reti di illuminazione pubblica dei Comuni. ”
“Il progetto – aggiunge l’Assessore- messo in campo dall’Amministrazione guidata dal Sindaco, Domenico Lo Polito, risponde, così , ai requisiti del bando che prevedeva l’adozione di soluzioni tecnologiche per la riduzione dei consumi energetici delle reti di illuminazione pubblica, promuovendo installazioni di sistemi automatici di regolazione (sensori di luminosità, sistemi di telecontrollo e di tele-gestione energetica della rete) i quali permetteranno di evolvere un’azione di riqualificazione infrastrutturale della rete pubblica oltre che rispondere ai benefici ambientali sempre più attenzionati in questo periodo».

“L’obiettivo della riqualificazione di circa 660 centri luminosi della città- fa presente D’atri- è quello di fornire un’applicazione concreta di soluzioni energetiche attive e, quindi, di realizzare condizioni migliorative rispetto ai consumi energetici attuali, ottimizzando le condizioni di visibilità e sicurezza pedonale nonché automobilistica più in generale oltre a ridurre le emissioni inquinanti in atmosfera.”

“Si avvierà, così, – spiega ancora- una duplice fase legata al risparmio energetico ed a quella per l’economia gestionale. Inoltre – aggiunge ancora l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Castrovillari – il finanziamento consentirà, come suddetto, di dotare la città di un sistema di videosorveglianza lungo tutto il perimetro urbano, importante per l’erogazione di servizi “orientati alle smart cities”.
“L’impianto di videosorveglianza – ricorda ancora l’Assessore- accrescerà la tutela della sicurezza su tutto il territorio comunale, fornendo, in tempo reale, al personale preposto al controllo, le immagini necessarie per la vigilanza del traffico veicolare sulle varie arterie oltre che sugli accessi ad alcuni edifici strategici. Con questo lavoro, già reso esecutivo dall’impegno della macchina amministrativa di concerto con l’assessorato ai lavori pubblici, l’esecutivo Lo Polito – conclude D’atri- porta a casa un’altra opera per la città che ora diviene realtà e miglioramento per la qualità della vita dei cittadini, senza aggravio per le tasche dei cittadini, dato che si utilizzano risorse regionali.”