Cosenza: giovedi prossimo Inaugurazione Parco della Scienza

Cosenza – Giovedì prossimo 10 Settembre, la Fondazione Casa S. Francesco d’Assisi dei Frati Minori Cappuccini di Cosenza inaugurerà il nuovo “Parco della Scienza”, sorto nello spazio accanto al Santuario del SS. Crocifisso.
La cerimonia avrà luogo al termine della Celebrazione Eucaristica che alle ore 18:30 presiederà Fr. Pietro Ammendola, Ministro Provinciale di Calabria e Presidente di CSF.
L’impossibilità ad usufruire di spazi aperti per lungo tempo ha dato modo a ciascuno di apprezzare la libertà, il più grande dono che Dio ci abbia donato.
Da questa esperienza ha tratto nuova linfa il progetto, avviato già dalla fine del 2019, per la costruzione di un’area attrezzata di gioco e di apprendimento, presso lo storico edificio religioso della Riforma; uno spazio senza barriere nel quale i bambini possano stare a contatto con la natura e il verde, utilizzando attrezzature didattiche.
Riflettendo sul concetto che il gioco diventa tanto importante quanto più affiancato all’apprendimento, il Parco della Scienza è pensato affinchè gli elementi ambientali – aria, acqua, suoni e rumori – coinvolgano i sensi e stimolino la comprensione delle leggi naturali.
Realizzate in base a criteri che contrastano il concetto di impedimento fisico, le componenti di gioco risultano utilizzabili da parte di soggetti diversamente abili. Interessante e coinvolgente per i bimbi, così come per gli adulti, ricco di scoperte e di meraviglie, il Parco della Scienza è oggi ciò che più si avvicina all’idea di divertente museo scientifico-tecnologico all’aria aperta.
Con l’inaugurazione di questo nuovo spazio Casa S. Francesco completa l’intervento complessivo di riqualificazione realizzato nel corso degli ultimi 3 anni sulle aree esterne del Santuario Convento SS. Crocifisso, luogo tra i più cari all’identità religiosa della Città, che oggi nella molteplicità degli interessi e delle funzioni, diviene un polo di vera socialità, accoglienza e animazione secondo lo spirito del Santo di Assisi.