Castrovillari giro d’Italia, Lo Polito: un’esperienza sempre entusiasmante”

Castrovillari – La sesta Tappa del 103° Giro d’Italia affascina ancora Castrovillari, coinvolgendo con i suoi 169 protagonisti in sella alle loro due ruote e tante partecipazioni che esaltano appartenenza ed identità. “Abbiamo ancora vissuto nel capoluogo del Pollino quelle emozioni già provate negli anni passati che un evento del genere sa suscitare per una carica, tutta sua, fatta di uomini, capacità e forza proprie dello Sport e di ciò che sa abbracciare ed accompagnare, rendendo con dignità.” Lo ha dichiarato il Sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito, dalla sede municipale, dopo la partenza della carovana Rosa alla volta di Matera. “L’appuntamento 2020- ha aggiunto-, tenuto nel rispetto dei protocolli anti covid, ha coinvolto, nonostante la situazioneche si sta vivendo da mesi in Italia, determinata dalla pandemia.” “Anche questo momento, senza impaurire o frenare -ricorda-, esprimei decisi tentativi di ripartenza fatti di persone, mosse dal loro umano per la crescita più diffusa e nel rispetto della salute.” “La Tappa, con i suoi Colori, Atleti, Espressioni, ha messo in moto queste Tensioni, consegnando annotazioni importantie rilanciandoquelle dinamiche imprevedibili che permettono a centinaia di uomini e donne, ovunque si trovino, di dare spazio a creatività impensabili.” “Con questi sentimenti – spiega Lo Polito, concludendo – ho dato il via alla Tappa: sicuramente anche un modo per fare gli auguri alla città proiettata e determinata a giocare il proprio ruolo sul Territorio insieme con le altre Comunità per sorprendere il desiderio vivo, di ciascuno, di partecipare ad una costruzione condivisa.”