Sicurezza: 60 soldati nel Vibonese per controllo territorio

esercito-italiano-27-05
Vibo Valentia – Arriveranno 60 militari dell’esercito italiano a Vibo Valentia e nel suo comprensorio per rafforzare il controllo del territorio nel periodo estivo ed i diversi presidi di legalita’ sparsi nella provincia. Lo ha annunciato stamane il prefetto di Vibo Valentia, Giovanni Bruno, che gia’ per la giornata di domani ha convocato il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica al fine di stabilire dove e come dislocare i 60 soldati. Accolta quindi da Roma la richiesta che lo stesso prefetto di Vibo, sulla scorta di una nota del questore, aveva inoltrato quattro mesi fa agli organismi competenti per rafforzare la sicurezza nel Vibonese e dare una mano alle forze dell’ordine. Nella giornata di domani verra’ pure deciso il tempo di permanenza dei militari.