Sicurezza: controlli dei Cc di Scalea, perquisizioni e denunce

carabinieri_scalea-04-07
Scalea(Cosenza) – I carabinieri della Compagnia di Scalea hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato soprattutto a reprimere il fenomeno della guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche. I militari hanno controllato circa 150 persone e 70 mezzi, eseguendo anche delle perquisizioni. Segnalati alla prefettura 4 consumatori di stupefacenti e controllati anche una decina di lidi balneari e 8 esercizi commerciali. Denunciato in stato di liberta’ un pregiudicato di 42 anni, sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale, trovato in un locale notturno in orario a lui non consentito. I carabinieri hanno anche denunciato, a Santa Domenica Talao, per furto di energia elettrica, un pregiudicato di 66 anni. I militari di Santa Maria del Cedro hanno poi denunciato un pregiudicato di Cetraro di 36 anni per guida senza patente. Infine, alle prime ore di oggi, e’ stato fermato e denunciato un pregiudicato di Scalea di 66 anni, che si era nascosto all’interno di un’area boschiva, dopo che era stato individuato dai carabinieri di Belvedere Marittimo mentre stava cercando di entrare all’interno di un’abitazione.

,