Reperto archeologico recuperato in mare nel Crotonese

punta-scifo-9
Crotone- Un importante reperto archeologico e’ stato recuperato in localita’ Punta Scifo, sulla costa a sud di Crotone. Si tratta di un blocco in calcare recante un’antica epigrafe che era posizionato sulla battigia. L’intervento di recupero e’ stato coordinato da Gregorio Aversa, responsabile dell’Ufficio territoriale Crotone-Sila della Soprintendenza archeologica della Calabria, e portato a termine in collaborazione con il Comando dei Vigili del Fuoco di Crotone che hanno utilizzato un proprio natante per condurre il blocco roccioso fino al porto cittadino. Il reperto e’ stato quindi trasferito nei magazzini del Museo nazionale di Crotone. L’epigrafe ora sara’ sottoposta all’attenzione degli studiosi al fine di decifrarne il contenuto e configurarne il significato storico-archeologico.

,