Ambiente: Domani a Santa Domenica di Ricadi festa “Buon complenno Goletta”

golettaverde2015_1_2307

Catanzaro – Prosegue il viaggio della Goletta Verde: da domani, venerdì 24 luglio, la campagna itinerante di Legambientetorna inCalabria e precisamente a Tropea dopo le tappe dell’area ionica di Corigliano Calabro e Roccella Ionica. La storica imbarcazione ambientalista anche quest’estate è partita per realizzare un monitoraggio sullo stato di salute del mare e dei litorali italiani per schierarsi contro “i pirati del mare”. Un viaggio reso possibile anche dal contributo del COOU, Consorzio Obbligatorio Oli Usati e dei partner tecnici Hach, Novamont e Nau!La Goletta Verde tornerà poi in Calabria, con una tappa a Tropea il 24 e 25 luglio.
Domani in piazza a Santa Domenica di Ricadi alle ore 20,30ci sarà la festa “Buon compleanno Goletta”alla quale sono stati invitati i Sindaci e gli amministratori dei comuni costieri, il Presidente dell’Amministrazione Provinciale e varie associazioni che operano sul territorio. A seguire buffet di dolci tipici e serata musicale.
Sabato, invece, appuntamento a bordo di Goletta Verde, ormeggiata al porto di Tropea, alle ore 11, per presentare i dati del monitoraggio scientifico eseguito lungo le coste regionali.
Nel pomeriggio, invece, è in programma un flash mob di Goletta Verde Blitz contro gli accessi a mare sbarrati e privatizzati. L’appuntamento è alle ore 15 a bordo dell’imbarcazione ambientalista.

Il viaggio della storica campagna di Legambiente sta toccando anche quest’anno tutte le coste d’Italia, dall’Adriatico allo Ionio, dal Tirreno al Mar Ligure, per un totale di 30 tappe, 2.000 miglia nautiche e 500 ore di navigazione, prelevando e analizzando oltre 200 campioni d’acqua, per dar seguito alle tante battaglie in difesa dell’ecosistema marino e del territorio che Legambiente porta avanti dal 1986, denunciando, informando, coinvolgendo i cittadini con l’auspicio di promuovere esempi positivi all’insegna della sostenibilità ambientale. Proprio per questo, il viaggio di Goletta Verde è anticipato da un team di tecnici di Legambiente che conduce un monitoraggio scientifico a caccia dei punti più critici, denunciando le situazioni che mettono maggiormente a rischio le nostre acque, informando la popolazione e sensibilizzando le amministrazioni sul fronte della depurazione. Analisi rese possibili anche grazie alle segnalazioni di cittadini e turisti inviate al servizio SOS Goletta che da quest’anno sarà disponibile anche negli AppStore (fra pochi giorni) con un’applicazione utile per segnalare in tempo reale i casi d’inquinamento e per consultare i risultati delle analisi. Sarà possibile inoltre segnalare situazioni sospette tramite il form online o scrivendo a sosgoletta@legambiente.it. Le denunce saranno approfondite e inviate alle autorità competenti. Sotto la lente d’ingrandimento della campagna di Legambiente, che quest’anno giunge alla sua trentesima edizione, oltre i problemi della depurazione dei reflui, anche il monitoraggio delle plastiche in mare (macro e microlitter), la lotta contro le illegalità a danno di mare e coste ma anche l’Italia più bella e il turismo sostenibile.