Contro moglie con un’ascia, bloccato dai carabinieri nel milanese

ascia
Milano – Nel corso dell’ennesima lite in famiglia un 46enne italiano, operaio, al momento senza lavoro, ha perso la testa ed ha aggredito la moglie 41enne rumena, cercando di colpirla con un’ascia. E’ avvenuto a Busto Garolfo, nel milanese. A scongiurare la disgrazia il pronto e risolutivo intervento dei Carabinieri della locale Stazione che hanno disarmato ed arrestato l’uomo. La scena si e’ svolta alla presenza dei due figli della coppia, entrambi minori, che da tempo e’ seguita dai servizi sociali.