Fs: Ieraci (Nuovi Orizzonti), linea ionica smantellata

ferrovia-jonica-28
Siderno (Reggio Calabria) – “Nel silenzio piu’ totale, assistiamo inerti allosmantellamento della rete ferroviaria jonica”. E’ quanto afferma in una nota Roberto Ieraci Presidente dell’ associazione culturale “Nuovi Orizzonti per il Sud”. “Piu’ volte come associazione – rileva – siamo intervenuti per ribellarci a questo stato di cose ma purtroppo ad oggi la situazione e’ peggiorata. La manifestazione di protesta contro lo smantellamento della rete ferroviaria , che si terra’ domani ( a Siderno trova il nostro pieno appoggio e sostegno. Il programma di trasformazione delle stazioni prosegue ai danni dei poveri cittadini che si vedono costretti a poter utilizzare i treni solo recandosi in altre stazioni distanti molti chilometri o optando per altri mezzi di trasporto. La politica del risparmio che RFI sta adottando in Calabria, con sempre piu’ stazioni impossibilitate all effettuazione di incroci, portera’ al quasi totale smantellamento della Rete Ferroviaria jonica con notevoli disagi dei poveri pendolari che quotidianamente o per lavoro o per studio sono costretti ad usufruire di questi servizi”.