Meteo: torna il caldo al Sud, da martedi’ aumentano temperature

meteo-caldo-sud
Roma – Mancano poche ore all’arrivo di un’intensa perturbazione atlantica che da stanotte iniziera’ a raggiungere il Nordovest con le prime piogge e temporali.
Il sito www.iLMeteo.it comunica che oggi sara’ una giornata soleggiata e mite su gran parte dell’Italia, salvo piu’ nubi sulle Alpi nordoccidentali. Da stanotte iniziera’ a peggiorare su Piemonte e Liguria con i primi temporali. Domani avremo condizioni di forte maltempo al Nordovest con possibili nubifragi o alluvioni lampo in Liguria, temporali diffusi su Piemonte, Lombardia, Alpi, Prealpi e verso il resto del Nord entro sera. Maggiori schiarite in Emilia Romagna. Attenzione, perche’ il tempo peggiorera’ fortemente anche in Toscana con nubifragi, e anche qui possibili alluvioni lampo, sul Massese, Lucchese, Pisano, e piogge diffuse sul resto delle zone centro-settentrionali. Lunedi’ la perturbazione agira’ maggiormente sulle Alpi e Prealpi, ed inizialmente ancora in Liguria e Toscana, ma tendera’ a migliorare. Da martedi’ la pressione aumentera’ decisa su tutta Italia e addirittura mercoledi’ avra’ dei contributi africani. Temperature in graduale e deciso aumento al Centro-Sud con valori massimi che entro venerdi’ prossimo raggiungeranno anche i 38° in Puglia, 33/36° sul resto del Centro-Sud, fino a 30/31° al Nord.