Pesca: tonno rosso sotto musura sequestrato a Cetraro

rp_guardia-costiera-corigliano-300x192.jpg
Cetraro (Cosenza) – Personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Cetraro ha sorpreso, nella locale darsena turistica, alcuni diportisti con un centinaio di chilogrammi di tonno rosso sotto misura che e’ stato sequestrato. i diportisti, secondo quanto rende noto la Guardia Costiera, rano appena rientrati da mare con la propria imbarcazione e stavano per lasciare la darsena con al seguito un grosso cesto che mostrava in superficie materiale di altro genere. In realta’ gli uomini della Guardia Costiera hanno appurato che sul fondo del cesto si trovavano depositati, ben nascosti, diversi esemplari di tonno rosso allo stato giovanile. Da qui il sequestro della pregiata specie ittica ela denuncia dei responsabili per pesca illecita. Il tonno rosso – spiega la Guardia Costiera – e’ oramai da diversi anni a rischio estinzione, quindi possono essere pescati soltanto gli esemplari adulti che presentano una lunghezza superiore a 115 centimetri o un peso superiore a 30 chilogrammi.

,