‘Ndrangheta: appello Davi a sindaco Reggio, piantiamo i cartelli

rp_klaus-davi-30-300x200.jpgReggio Calabria – “Caro sindaco ora piantiamo i cartelli anche a Reggio Calabria. Attiriamo l’ attenzione si una citta’ dimenticata dal potere centrale che rischia di perdere anche l’aeroporto. Sono consapevole che non saranno certo i cartelli a fermare le cosche. Ma credo che contro la mafia siano necessari anche gli atti simbolici. E dare segnali chiari. Segnali che arrivino a Roma e la sveglino su quanto sta accadendo al sud . ” Lo ha detto il massmediologo Klaus Davi in un appello rivolto al primo cittadino tramite le telecamere di Reggio Tv in merito alla campagna promossa dallo stesso giornalista in collaborazione con l’Anci . Il massmediologo ha inoltre aggiunto “continuero’ a occuparmi delle cosche calabresi, in particolare il cartello De Stefano Condello Libri Tegano , che forse non sono quelle piu violente ma sicuramente sono le piu influenti con addentellati nella massoneria e nei servizi deviati e ramificate a Roma e a Milano”.

,