Droga: nascondevano hascisc e marijuana, 2 arresti nel Vibonese

rp_carabinieri-auto-13-300x2251-300x225.jpg
Vibo Valentia – I Carabinieri di Rombiolo, nel Vibonese, guidati dal maresciallo Matteo Grillo, hanno arrestato due giovani con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. In particolare, nel corso di una perquisizione domiciliare in localita’ “Quarto”, in casa di Giuseppe Navarra, 24 anni, di Rombiolo, che si trovava agli arresti domiciliari dal 22 agosto scorso poiche’ sorpreso ad innaffiare una piantagione di marijuana nel comune di Joppolo, i militari hanno trovato un chilogrammo di hascisc e 300 grammi di marijuana. Con lui si trovava Girolamo Calello, 28 anni, di Spilinga, anche lui noto alle forze dell’ordine, che e’ stato trovato in possesso di 60 grammi di marijuana. Navarra dagli arresti domiciliari e’ passato cosi’ in carcere, mentre Calello e’ stato sottoposto agli arresti domiciliari.

,