Porto Gioia Tauro: scalo bloccato da questa notte per sciopero

porto_gioia_tauro_aereaReggio Calabria – Il porto di Gioia Tauro e’ fermo da questa notte a causa di uno sciopero dei lavoratori dello scalo. La protesta e’ stata indetta dai sindacati per sollecitare interventi finalizzato al rilancio delle attrivita’, da tempo in calo, attraverso misure come l’istituzione della zona franca industruiale. In un comunicato, il coordinamento dei portuali aderenti al sindacato autonomo Sul, parla di lavoratori “esasperati dalle continue richieste di Cassa Integrazione hanno deciso di incrociare le braccia. Non ci aspettavamo un’iniziativa cosi’ determinata, anche se ormai era palese che i lavoratori non potessero continuare in questo stato di incertezza. Proprio l’esasperazione dei lavoratori e il loro appello, oltre alla consapevolezza di dover agire uniti a tutte le altre parti interessate per dare forza alle rivendicazioni dei lavoratori, ci hanno indotto – continua la Segreteria dei portuali Sul – a mettere da parte tutte le cose che ci potessero dividere dagli altri sindacati e di aderire allo sciopero e alla manifestazione di domani. Siamo convinti che la gravita’ della situazione debba trovare necessariamente risposte concrete”.

,