Agricoltura: Oliverio(Pd), urgente legge su caporalato

oliverio-nicodemo-0408Cosenza – “L’ottimo lavoro della Guardia di Finanza, che ha messo a segno un’ importante operazione in Calabria contro il caporalato, obbliga il governo ad accelerare con la definizione e la presentazione del progetto di legge. Una legge da tempo annunciata e molto attesa, essendo questa un’arma importantissima per sconfiggere la piaga antica del caporalato che infetta le campagne del nostro paese. Una legge per difendere migliaia di lavoratori e tantissime imprese agricole oneste. Altrimenti, un’alternativa per accelerare il tutto sarebbe quella di affrontare la questione all’interno del collegato sull’agricoltura gia’ approvato al Senato, ora in commissione alla Camera”. Lo dice il capogruppo Pd in commissione Agricoltura Nicodemo Oliverio a proposito dell’operazione della Guardia di Finanza di Sibari. “Ogni ulteriore ritardo – prosegue Oliverio – non fa che peggiorare la situazione dei tanti braccianti sfruttati disumanamente. Serve una svolta urgente come risposta a questo fenomeno che va combattuto con la stessa determinazione che il Governo mette nel combattere la criminalita’ organizzata. Chiediamo un approccio sistematico al problema e un coordinamento tra i ministeri interessati, Agricoltura e Giustizia. Il Parlamento vuole fare la sua parte. Dobbiamo tutti insieme arrivare a misure concrete, puntuali ed immediate – conclude – come la confisca dei fondi agricoli e dei beni strumentali che hanno determinato il reato e la responsabilita’ delle imprese con la punizione di chi sfrutta i lavoratori”.