Caporalato: imprenditore di Corigliano denunciato dalla Polizia

caporalato-lavoro-neroCosenza – Un imprenditore agricolo, di 60 anni proprietario di un agrumeto nelle campagne di Corigliano Calabro, e’ stato denunciato dalla Polizia . Agenti del Commissariato di Rossano hanno sorpreso a raccogliere agrumi, nel suo appezzamento, 7 persone, di cui cinque stranieri. Tra questi ultimi, due di nazionalita’ albanese ed uno di nazionalita’ romena erano privi di documenti e di regolare contratto di lavoro. In particolare il cittadino albanese era privo anche del permesso di soggiorno. L’imprenditore pertanto e’ stato denunciato. I tre stranieri sono stati inoltre denunciati per aver reso false dichiarazioni.

,